TUTTO MA PRETE MAI

16.90
PM006
116 Articolo(i)
+

DAVIDE BANZATO - TUTTO MA PRETE MAI

una storia di ribellione e d'amore

Edizioni PIEMME - Orizzonti di Luce, I edizione 2021

pagg. 304

LA VOCAZIONE QUANDO ERA ANCORA ADOLESCENTE, LA FUGA DAL SEMINARIO, LE CADUTE, FINO ALLA CONSACRAZIONE E ALLA VITA DA SACREDOTE NELLA COMUNITÀ NUOVI ORIZZONTI VICINO AI RAGAZZI “DIFFICILI”

UN GIOVANE PRETE DI STRADA CHE SPERIMENTA SU DI SÉ LA FATICA DEL TROVARE LA PROPRIA STRADA PRIMA DI DARSI AGLI ALTRI: LA STORIA DI UNA LUNGA LOTTA INTERIORE, DI INCONTRI CHE FANNO CRESCERE, DI UNA RESA A DIO CHE HA PORTATO LA FELICITÀ

«Se mi espongo così tanto raccontando di me è perché c’è in ballo la nostra felicità. Spero che per tanti queste pagine possano segnare una svolta per iniziare o ripartire.» Davide Banzato

«Tutto, ma prete mai» è la frase che Davide si ripete spesso, negli anni in cui cerca la sua strada, incerto fra il richiamo di un impegno dedicato ai più deboli e la vocazione a una scelta spirituale. La ripete fuggendo dal seminario, ferito da un modello educativo autoritario e privo di affettività. E poi quando i profondi sentimenti per una ragazza gli fanno immaginare una vita di coppia in una comunità missionaria, e ancora nei momenti in cui il buio e il deserto invadono la sua anima. Ma la spinta verso una vita consacrata resta forte, nonostante i tentativi di ignorarla o combatterla. Inizia per lui una lunga lotta interiore, che racconta in questo libro in una confessione coraggiosa, a cuore aperto, senza nascondere gli errori, le fragilità, i passi falsi. Oggi don Davide vive con gioia da sacerdote nella comunità di Nuovi Orizzonti e da anni si occupa di ragazzi “difficili”. Per loro, e per i tanti giovani che cercano il loro posto nel mondo, ha deciso di condividere la sua esperienza, quella di un ragazzo irrequieto e un po’ ribelle che voleva essere padrone della propria vita e poi ha accettato di lasciarsi condurre da Dio. Una storia – insolita, appassionante e commovente – che parla della fatica di crescere e di riconoscere e seguire la propria vocazione, quale che sia; dell’importanza di avere dei maestri e dei modelli da seguire; della felicità che viene dall’affidarsi a chi ci ama sopra ogni cosa.

DAVIDE BANZATO nato a Padova nel 1981, laureato in Teologia morale, sacerdote dal 2006. Dopo esperienze di missione in Brasile, Bosnia Erzegovina e diverse zone calde d’Italia, risiede oggi a Frosinone presso la sede centrale della comunità Nuovi Orizzonti, fondata da Chiara Amirante, della quale dal 2010 è assistente spirituale generale, impegnato nell’ambito del recupero del disagio giovanile. Collabora con diversi dicasteri vaticani e nel 2016 è stato nominato da papa Francesco Missionario della Misericordia. Scrive per varie testate, fra cui Famiglia Cristiana. Autore e conduttore per Tv2000, Rai, Mediaset; ha co-condotto quattro edizioni del «Concerto di Natale in Vaticano» e conduce il programma «I viaggi del cuore» per Mediaset, cicli di commento al Vangelo nel programma di Rai1 «A Sua immagine» e rubriche radiofoniche per Radio Maria e RTL.

I nostri clienti hanno anche acquistato...